Seppie con piselli

Le seppie con piselli sono più di un semplice secondo piatto di pesce, rappresentano un piccolo grande classico della cucina italiana, marchigiana in particolare, che mette insieme due eccellenti prodotti del mare e della terra.
Se apprezzate le seppie in umido rimarrete letteralmente estasiati dal gusto delicato e particolare della variante con piselli, leggera e gustosa oltre che profumatissima.
Un piatto completo, che si avvale anche delle caratteristiche uniche e salutari di altri prodotti dell’orto come la carota, l’aglio o la cipolla, e con una sbuffata di vino bianco a impreziosire il tutto.
Come fare le seppie con piselli Seppie fresche, legumi, olio, aromi, polpa di pomodoro, di cui si può fare a meno se si preferisce la versione in bianco: viene l’acquolina in bocca solo a elencarli, questi ingredienti.
Le seppie con piselli si cucinano con i molluschi tagliati a striscioline poste in padella e rosolate con le verdure e i piselli.
Tempi di realizzazione? Un’ora e dieci minuti tra preparazione e cottura.
Scopri come preparare la ricetta delle seppie con piselli.

Leggi tutto l'articolo