Sergio Mattarella, presidente non Super partes, art. 63 cost

Il governo Conte bis è da ritenersi incostituzionale in quanto Mattarella, di dubbia moralità  ex deputato Democrazia Cristiana, imputato in Tangentopoli a vario titolo di associazione per delinquere, corruzione, finanziamenti illeciti ai partiti, avrebbe compiuto una scelta senza alcun buon senso dei principi democratici di cui si basa la costituzione, favorendo il Pd, partito di sinistra precedentemente fallimentare e bocciato dal popolo italiano.
I SOLDI DI SALAMONE AI POLITICI

Leggi tutto l'articolo