Sesso sul pontile della spiaggia davanti a mamme e bambini: la coppia dà scandalo a Pescara

L'amore, la passione, il sesso. Senza tabù e senza limiti. Senza pudore, incurante di chi passeggia, di chi guarda e soprattutto di chi filma con il cellulare. La spiaggia di Pescara è la location dello scandalo, un uomo e una donna in preda a una passione sfrenata i protagonisti. Fanno sesso sul pontile, davanti a tutti, mamme e bambini. Senza vergogna.

La giornata è uggiosa e la spiaggia probabilmente non affollata come avviene solitamente. Sono le 19,30 circa e i bagnini sono già andati via. Ma è difficile non notarli. Impossibile anzi. E una donna li riprende. La sua "telecronaca" necessita di qualche censura. La donna ride e scherza guardando la scena. Li definisce «bestie e animali» (e anche qualcosa di più). Ma continua a filmare ringraziando dell'assenza del figlio.
E la coppia? Non si ferma. Va avanti. Senza guardarsi attorno. Il video finisce sui social e diventa in poco tempo virale. Lo scandalo da "privato", si fa per dire, diventa di dominio pubblico.

Leggi tutto l'articolo