Sfera Ebbasta rompe il silenzio, lo sfogo con il nuovo brano "Mademoiselle"

Dopo mesi di critiche e polemiche, Sfera Ebbasta risponde per le rime a tutti quelli che hanno puntato il dito contro di lui dopo la tragedia di Corinaldo, accusandolo di essere un modello negativo. "Se tuo figlio spaccia è colpa di Sfera Ebbasta/non di tutto quello che gli manca", canta il trapper nel nuovo singolo "Mademoiselle", rilasciato il 12 marzo. La canzone fa seguito allo sfogo social del trapper di pochi giorni fa.
Il brano è una vera e propria risposta di Sfera Ebbasta a tutte le ipocrisie di media e società piovutegli addosso negli ultimi mesi. Si apre con la frase a impatto: "Ti do il benvenuto in Italia il Paese di chi non ci mette mai la faccia", mentre più avanti attacca: "Qualsiasi cosa dico sarà usata contro di me".
Nel lungo messaggio condiviso su Instagram durante il weekend, il trapper aveva anticipato: "Non ho mai detto niente, sono sempre stato zitto. Ho sempre cercato di fare il superiore e cercato di farmi scivolare addosso la cosa. Però noto che la situaz...

Leggi tutto l'articolo