Sgarbi: "Perché mi rotolavo a terra in autogrill? Paola mi fermava, non voleva che comprassi dei libri”

Vittorio Sgarbi di nuovo virale. Stavolta non per i soliti epiteti insultanti ma per una gag andata in scena in una stazione di servizio del viterbese alcune settimane fa. Il video, finito in rete, lo ritrae mentre – alle 3 di notte - si rotola sul pavimento dell’autogrill in compagnia della sua sexy assistente Paola.
Sulle prime, i maligni avevano giurato che fosse ubriaco e che la giovane segretaria lo stesse aiutando ad alzarsi. Erano arrivate le prime smentite. Ospite a “Domenica Live”, il critico d’arte ha svelato la dinamica del curioso episodio.
“Stavo comprando dei libri che erano in offerta a 1,90 euro. Siccome ne avevo già presi una quarantina, Paola voleva fermarmi. Ecco tutto”, spiega Sgarbi divertito mentre la sua assistente annuisce. La giovane segretaria, che si definisce ‘schiava volontaria’, pare gestire bene la pressione di un ruolo come il suo. Di certo lo fa con il sorriso.

Leggi tutto l'articolo