Shutdown Usa, Trump paga il buffet pizza e hamburger ai Clemson

Roma, (askanews) - Da 25 giorni va avanti lo shutdown negli Stati Uniti, il più lungo nella storia del Paese, e il fermo parziale delle attività federali crea problemi anche alla casa Bianca, soprattutto se arrivano in visita ospiti illustri come i Clemson, i campioni di football.
Ad accoglierli con un buffet ci ha pensato il presidente in persona, Donald Trump, che ha ordinato hamburger, patatine fritte e pizza per tutti, presentati nelle confezioni originali da take away ma su vassoi d'argento, per poi vantarsi di aver organizzato una grande festa americana, pagando di tasca sua: "A causa dello shutdown, come sapete, avevamo qui da noi la squadra dei Clemson, i campioni nazionali, allora siamo usciti e abbiamo ordinato cibo americano da fast food, pagato da me.
Tanti hamburger, pizza, penso che abbiano gradito più di qualsiasi altra cosa avremmo potuto offrirgli".
Per poi specificare.
"Io amo tutte queste cose, tutto, è tutto cibo ottimo, ottimo cibo americano".

Leggi tutto l'articolo