Si inietta una sostanza nei bicipidi fatta in casa, adesso rischia l'amputazione

Kirill Tereshin, 21enne di Pyatigorsk, in Russia, vuole diventare la star del web e battere tutti i record, si inietta una sostanza fatta in casa nei bicibidi, senza pensare alle conseguenze per la sua salute. Kirill sostiene di farlo per risparmiare, sostenendo che ha gli stessi componenti del Synthol.
 
Il giovane è un ex soldato e a tutti i costi vuole raggiungere l'impossibile, la sostanza è composta da acidi grassi a media catena mescolati con minime quantità di lidocaina (un anestetico locale per rendere l'iniezione meno dolorosa) e alcol benzilico (un agente antimicrobico). Secondo kirill iniettandosi la sostanza fai da se nei bicibidi ha risparmiato da 400.000 rubli (oltre 5.700 euro) a 4.000 rubli (circa 57 euro), senza mai fregarsene che rischia l'amputazione delle braccia.
 
«Molto probabilmente dovrà subire l'amputazione degli arti - ha detto il dottor Evgeny Lilin - A breve si svilupperanno delle infezioni che potrebbero causargli anche un ictus. La cosa brutta è che,...

Leggi tutto l'articolo