Siamo nati per credere in Dio? – Quando si sviluppa l’ipertrofica attribuzione di intenzionalità?

Quando si sviluppa l'ipertrofica attribuzione di intenzionalità? Molto prima di andare a lavorare in un ufficio, già all'asilo nido! Trasferendoci dunque dall'ufficio all'ufficio all'asilo nido, osserviamo che i bambini, anche molto piccoli (quattro anni), sembrano comprendere le cose viventi e inanimate in termini di "utilità per uno scopo", cioè con caratteristiche che sono state progettate perché sono utili per qualcuno e servono a qualcosa.
  Progettate da chi? Il punto importante è che non solo il progetto viene ascritto all'opera di un progettista, ma che il progettista in alcuni casi è divino.
I bambini intuitivamente asseriscono la divinità, sembrano fare differenza tra: le cose che possono essere create da Dio, che origina le cose naturali e non agli artefatti; le cose che possono essere prodotte dagli umani, che creano artefatti e non cose naturali.

Leggi tutto l'articolo