Siena: Claudio Scimone

A Siena artisti internazionali e giovani talenti per l’88ª edizione della Micat in Vertice dell’Accademia Musicale Chigiana.
Il ricco calendario di appuntamenti prenderà il via come da tradizione il 22 novembre in occasione della festa di Santa Cecilia, per poi concludersi in aprile, portando a Siena alcuni degli artisti più acclamati a livello internazionale ed i migliori allievi chigiani, giovani, ma già affermati protagonisti della scena musicale.
I concerti proporranno un repertorio che spazia dal periodo barocco a quello contemporaneo, offrendo così un ricco panorama della storia della musica e andando incontro alle diverse preferenze del pubblico.
Sedici gli appuntamenti in cartellone per la Micat in Vertice, di cui tre fuori abbonamento per il ciclo “Talenti Chigiani 2010”: forte della sua vocazione per l'alto perfezionamento musicale e con l’obiettivo di valorizzare i suoi migliori talenti, l’Accademia Chigiana proporrà tre concerti che vedranno alcuni dei più promettenti allievi dei corsi estivi impegnati nel ciclo integrale delle sonate per violino e pianoforte di Beethoven.
Saranno I Solisti Veneti diretti da Claudio Scimone i protagonisti del concerto inaugurale – sponsorizzato dalla Banca Monte dei Paschi di Siena – che si terrà lunedì 22 novembre al Teatro dei Rozzi di Siena, con un programma interamente dedicato a Vivaldi.
Alla stessa orchestra da camera verranno inoltre affidati gli interventi musicali che saranno eseguiti durante la celebrazione della S.
Messa in onore di Santa Cecilia (lunedì 22 novembre, ore 18, Chiesa della SS.
Annunziata a Siena).
Il 3 dicembre, nella sede storica di Palazzo Chigi Saracini, primo appuntamento con i “Talenti Chigiani 2010” e con il ciclo integrale delle sonate per violino e pianoforte di Beethoven.
Edoardo Zosi (violino) e Thomas Heinz Schwan (pianoforte) proporranno la Sonata n.6 in la maggiore op.
30 n.1, la Sonata n.8 in sol maggiore op.
30 n.
3 e la Sonata n.10 in sol maggiore op.
96.
Gli appuntamenti della Micat proseguiranno il 10 dicembre al Teatro dei Rozzi con l’Altenberg Trio, che presenterà un programma basato su pagine di Beethoven, Schnittke e Schumann.
Il 17 dicembre, al teatro dei Rinnovati, appuntamento all’insegna della musica sacra per l'atteso concerto di Natale.
L’Orchestra della Toscana diretta da Giuliano Carella con il Coro del Maggio Musicale Fiorentino, Piero Monti maestro del coro e i solisti Leonardo Caimi tenore e Mirco Palazzi basso proporranno la Deutsche Messe di Schubert e la Messa di Gloria di Puccini [...]

Leggi tutto l'articolo