Siena: X Girogustando

Centoquindici serate, duecentotrenta cuochi, circa ventimila persone a tavola.
Nata quasi per gioco nel 2002, in nove anni è diventato uno degli eventi più consolidati del territorio senese: nel 2011 raggiungerà il decennale, scoprendo nuove frontiere.
E’ Girogustando, la manifestazione ideata da Confesercenti Siena cresciuta nel tempo senza tradire l’originale formula dei “menu a quattro mani”, preparati ogni volta per l’occasi...one da un cuoco senese e da un collega proveniente dal resto d’Italia.
Quest’anno saranno 18 i gemellaggi gastronomici, dislocati tra Siena e provincia nei mesi di febbraio, marzo, ottobre e novembre, secondo il programma presentato oggi con il patrocinio della Provincia e del Comune di Siena.
Partenza e arrivo nel Campo.
Apertura e chiusura saranno..
con vista su piazza del Campo: la prima serata andrà in scena il 10 febbraio alla “Buca di San Pietro” (ospite il “Cacciucco” di Marina di Campo – Isola d’Elba), l’ultima il 9 novembre a “Il Canape”, cui farà visita il “Gente di Ponente” di Cogoleto (Genova).
Nel mezzo altri sedici occasioni di degustazione, programmate come tradizione al mercoledì e giovedì sera.
In scena apprezzati ‘cavalli di ritorno’ come la “Pinetina” di Marina di Bibbona, già ospite in edizioni passate, o nuovi esponenti della cucina internazionale: Austria, Polonia e Francia saranno presenti con altrettanti chef, mentre il ristorante “Aires del plata” di Bologna offrirà lo spunto per conoscere cucina e cultura argentina, con ballerini di tango che accompagneranno in sala le pietanze.
Sommelier, enologi ed intrattenimenti per il pubblico correderanno ancora ogni serata, ma l’occasione del decennale offrirà anche nuovi stimoli condivisi tra gastronomia e cultura.
Arte, cultura e tradizioni culinarie.
I ristoranti sede d’evento, per l’occasione, si ‘vestiranno’ da galleria d’arte, esponendo a turno le opere di uno degli artisti senesi dell’associazione Didee che firmerà in sala anche le creazioni-omaggio per i cuochi partecipanti.
Tra una serata e l’altra, chiunque potrà divertirsi a lasciare ricette, citazioni o testi a tema culinario, attraverso Facebook o presso tre librerie senesi (Sic e Ticci di Siena, Mondadori di Poggibonsi): una giuria sceglierà le parole più in sintonia con la manifestazione, omaggiando gli autori con libri in tema o con posti a tavola per la sessione autunnale di Girogustando.
Le altre iniziative speciali.
La ricorrenza del decennale offrirà l’occasione, quest’anno, di [...]

Leggi tutto l'articolo