Sigari - I vari formati (Vitolas)

diversi tipi di vitolas Schema dei principali formati o vitolas La distinzione fondamentale che si fa tra i sigari cubani e tutti i caraibici in generale è quella tra i parejos ed i figurados.
I Parejos Con questo termine si indicano tutti i sigari aventi i due lati lunghi perfettamente simmetrici così come la testa (la parte da cui si tira ) ed il piede (la parte che viene accesa), salvo una leggera rastrematura della prima per permettere la chiusura.
Distinguiamo diversi tipi di parejos, in ordine di grueso, ovvero di spessore del diametro.
I principali sono, in ordine di grandezza: la Gran Corona, che misura 235mm per un diametro di 18,65mm (cepo 47); il Prominente, che misura 194mm per un diametro di 19,45mm (cepo 49); la Julieta, o Churchill, che misura 178mm per un diametro di 18,65mm (cepo 47); la Dalia, che misura 170mm per un diametro di 17,07mm (cepo 43); la Corona Gorda che misura 143mm per un diametro 18,26mm (cepo 46); il Robusto, che misura 124mm per un diametro di 19,84mm (cepo 50); la Mareva, che misura 129mm per un diametro di 16,67mm (cepo 42); il Minuto, che misura 110mm per un diametro di 16,67mm (cepo 42); I Figurados Sono invece i sigari in cui la simmetria non è rispettata ed in cui la testa e/o il piede sono rastremati.
La marca Cuaba, ad esempio, è l'unica di tutto il catalogo di sigari avana a produrre solo figurados (più precisamente solo perfectos), mentre le altre tendono a produrre entrambi i formati anche se i parejos sono decisamente più prodotti e più venduti dei figurados.
Tra questi ultimi ricordiamo però due sottogruppi principali.
Il primo è composto dai sigari con solo la testa rastremata ed è composto da due vitolas: la Piramide, con la testa rastremata, che misura 156mm per un diametro di 20,64mm (cepo 52); la Campana, identica alla piramide solo più corta, che misura 140mm per un diametro di 20,64mm (cepo 52); Il secondo composto da quelli rastremati ad entrambe le estremità (cd.
perfectos o double figurados) e contiene diverse vitolas tra le quali ricordiamo i due formati probabilmente più famosi: Il Diadema, il sigaro cubano più grande di tutti, che misura 233mm per un diametro di 21,52mm (cepo 55); il Petit Bouquet, al contrario il perfecto più piccolo, che misura 101mm per un diametro di 17,07mm (cepo 43);      

Leggi tutto l'articolo