Signore e Signori ecco l'Italia: malati di Sla costretti a rivolgersi a spacciatori per colpa della burocrazia "non possiamo stare troppo tempo senza la cannabis terapeutica"...!

 
.
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
.
.
Signore e Signori ecco l'Italia: malati di Sla costretti a rivolgersi a spacciatori per colpa della burocrazia "non possiamo stare troppo tempo senza la cannabis terapeutica"...!
I malati di Sla dallo spacciatore per colpa della burocrazia


La denuncia di un cittadino malato: "non possiamo stare troppo tempo senza la cannabis terapeutica"
Lo scandalo della burocrazia italiana tocca anche i malati di Sla (la sclerosi laterale amiotrofica) e il loro consumo di cannabinoidi che attutiscono i sintomi della malattia degenerativa del sistema nervoso periferico.
A denunciarlo è un malato di Bari. Un uomo di 48 anni che ha dichiarato alla stampa di dover ricorrere (lui come altre persone affette dalla malattia) al mercato illegale per poter comprare in poco tempo le dosi di cannabis.
Perché si verifica questo? Perché i tempi della burocrazia italiana per poter avere medicinali come Bediol e Bedrocan diventano troppo lunghi. Più che d...

Leggi tutto l'articolo