Siné

Charles de Jacques
l'autobiografia di Siné
 
Maurice Sinet, vulgo Bob, settantadue anni, ha pubblicato, nell'ottobre dello scorso anno -da Charlie Hebdo, le edizioni del popolare periodico francese- il secondo volume delle sue memorie. Il primo tomo si intitolava Attention, j'arrive!, il secondo si intitola V'la les chleus!, tutti e due vanno però sotto il titolo generale di Ma vie, mon oeuvre, mon cul!, i tre titoli infine, come si può ben vedere, godono del punto esclamativo. Il signore in questione ama dunque sentirsi sopra le righe, benché le fotografie che lo ritraggono non gli rendano giustizia. Comunista che attualmente vota per il trotzkista Krivine, non dimentica la lezione dello zio che gli inviava le fotografie che lo ritraevano avvolto nella bandiera rossa, ma si compiace di aver avuto un padre anarchico che alzava i pugni quando incrociava un poliziotto. Si autodefinisce "anarcoco" (coco in Francia è il dispregiativo per comunista). Collaboratore de "l'Humanité", il giorna...

Leggi tutto l'articolo