Siracusa, Rinviato al 9 gennaio il sit-in delle guardie giurate

Attualità 24 Dicembre 2014 Siracusa, Rinviato al 9 gennaio il sit-in delle guardie giurate Lunedì 22 si è svolta un'altra riunione riguardante la vertenza delle Guardie Giurate che fanno servizio presso il Palazzo di giustizia di Siracusa.
L’incontro si è svolto nei locali del Comune di Siracusa, tra i Sindacati di categoria, il Comune di Siracusa e la CIA security, la quale grazie all’intervento della CISAL-SINALV e dell’UGL ha confermato che alle ore 16.00 dello stesso giorno, i lavoratori potevano passare in ufficio a ritirare un acconto delle spettanze dovute di Euro 500,00.
I Sindacati sono riusciti, così come riportato sul verbale della riunione, ad ottenrere un altro incontro, sempre nei locali del Comune di Siracusa, già fissato per il prossimo 8 gennaio, utile ad avere la certezza che la CIA security confermi il dovuto maturato alle Guardie delle rimanenti spettanze.
In virtù di questo accordo, il sit-in già proclamato è stato rinviato a giorno 9 gennaio 2015 con le stesse modalità.
"Con l’occasione- afferma Il segretario prov.le Cisal-Sinalv Sebastiano Macca- così come è stato sensibile il Comune di Siracusa a questa vertenza, dopo le feste si chiederà la stessa collaborazione anche all’ASP di Siracusa dove le Guardie della CIA security che fanno servizio nei presidi ospedalieri non prendono gli stipendi da 4 mesi".
http://www.siracusanews.it/node/54637

Leggi tutto l'articolo