Siracusa, svolta nel “caso Giuliana”: disposte altre indagini sulla morte della guardia giurata

Cronaca
09 ottobre 2019
Avvenuta nel marzo 2017
Siracusa, svolta nel “caso Giuliana”: disposte altre indagini sulla morte della guardia giurata
Il Gip Andrea Migneco ha accolto l’opposizione dell’avvocato Alessandro Cotzìa (difensore della moglie e della figlia della guardia) respingendo la richiesta di archiviazione avanzata dal Pm Marco Di Mauro

Svolta sul caso della morte della guardia giurata Massimo Calogero Giuliana, colpito da un proiettile esploso, pare, dalla sua stessa arma d’ordinanza mentre era in servizio il 3 marzo del 2017. Il Gip Andrea Migneco ha accolto l’opposizione dell’avvocato Alessandro Cotzìa (difensore della moglie e della figlia della guardia) respingendo la richiesta di archiviazione avanzata dal Pm Marco Di Mauro e disponendo così altri 6 mesi di indagine.
L’indagine aperta dalla Procura della Repubblica aretusea subito dopo il fatto e affidata al sostituto Procuratore Marco Di Mauro, è stata inizialmente avviata contro ignoti e solo in seguito è ...

Leggi tutto l'articolo