Siria: 1.106 bambini uccisi nel 2018

(ANSA) – ROMA, 11 MAR – “Solo nel 2018, in Siria 1.106 bambini sono stati uccisi nei combattimenti, il più alto numero in un solo anno dall’inizio della guerra”, nel 2011.
“Questi sono solo i numeri che l’ONU è stato in grado di verificare, ma le cifre reali sono probabilmente molto più alte”.
Lo fa sapere il direttore generale dell’Unicef, Henrietta Fore.
Le mine rappresentano al momento la principale causa di morte tra i bambini in Siria: lo scorso anno quelli morti o feriti a causa di ordigni inesplosi sono stati 434 morti.
Il 2018 ha visto anche 262 attacchi contro le strutture scolastiche e sanitarie, “anch’essi – osserva l’Unicef – a livelli record”.