Siria: i curdi avanzano su Baghuz

(ANSA) – BEIRUT, 19 MAR – Le cosiddette Forze democratiche siriane (Sdf), a maggioranza curda, hanno fatto nelle ultime ore “significativi progressi” per espugnare l’ultima roccaforte dell’Isis, nella pianura di Baghuz in Siria, ma “combattimenti sporadici sono ancora in corso”.
Lo ha detto un portavoce delle stesse Sdf.
Le fonti militari curde affermano che l’accampamento dell’Isis nella pianura di Baghuz è “sotto controllo delle Sdf” ma i miliziani jihadisti controllano ancora parti del territorio vicino alla sponda del fiume Eufrate.
E “usano le loro famiglie, donne e bambini, come scudi umani”.
I combattenti sono ancora in corso, affermano le fonti.
Nei giorni scorsi diverse immagini e video erano stati diffusi dalla battaglia di Baghuz dove si vedevano chiaramente donne e bambini combattere fianco a fianco dei miliziani maschi e adulti.