Siria: uccisi 700 prigionieri Isis

(ANSAmed) – BEIRUT, 19 DIC – L’Isis in Siria ha ucciso circa 700 prigionieri negli ultimi due mesi nelle zone orientali del paese: lo ha riferito oggi l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus), fornendo un bilancio che non può essere verificato in maniera indipendente sul terreno.