Siria, respinto attacco Isis, 50 morti

(ANSA) – BEIRUT, 24 GEN – Un contrattacco fallito dell’Isis nell’est della Siria ha causato almeno 50 morti, di cui 34 jihadisti e 16 membri delle forze curdo-siriane sostenute dalla Coalizione a guida Usa.
Lo riferisce l’Osservatorio siriano per i diritti umani.
Rami Abdurrahman, il capo dell’ong, ha aggiunto che 21 miliziani dello Stato islamico sono stati catturati.
L’Isis aveva lanciato un attacco nel tentativo di riprendere il villaggio di Baghuz, nella provincia di Dayr az Zor, vicino alla frontiera irachena.