Sito personale di Stefano Caroselli - La retta

Sezioni
Algebra
Geometria
Geom. Analitica
La retta
Le coniche
La parabola
La circonferenza
L'ellisse
L'iperbole
Trasformazioni
Trigonometria
Analisi
Fisica
Informatica
Extra
Materiale vario
Dizionario
Download
Collegamenti
★ ☆ ☆
Introduzione - Proprietà pricipali - Fasci di rette
>
La retta nel piano cartesiano
La retta è un concetto primitivo; Euclide afferma che la retta è:
L'insieme dei punti di una retta sono allineati lungo una stessa direzione. Nel piano cartesiano una retta è identificata da un'equazione di primo grado in x e y; la forma più generale di questa equazione è:
ax + by + c = 0
dove a, b, c sono coefficienti a valori reali. Tale forma è chiamata forma implicita per la retta. L'insieme dei punti di una retta è dato dall'insieme di tutti e soli i punti P di coordinate (x0, y0) che verificano l'equazione della retta:
ax0 + by0 + c = 0
Esempio 1. Il punto (2,3) appartiene alla retta x – y + 1 = 0, ma non alla retta x + y + 5 = 0, poiché s...

Leggi tutto l'articolo