Societari Finale Oro: Bordata di quasi 80 metri per Roberto Bertolini nel giavellotto, bene Marta Zenoni

  atleticanotizie, 27  Settembre 2015: Al termine della prima giornata dellaFinale Oro dei Campionati Italiani Assoluti di Società allo Stadio "Armando Picchi" di Jesolo (VE) Roberto Bertolini (Cento Torri Pavia/Fiamme Oro) che al primo lancio azzecca una spallata da 79,30 (la sua quinta misura in carriera).
Alle sue spalle si piazzano i lettoni dell'Enterprise Sport & Service, Ainars Kovals (76,44) e Zigismunds Sirmais (75,68).
Per quanto riguarda la classifica a squadre,  guidano la classifica provvisoria i due club campioni in carica: gli uomini dell'Atletica Riccardi Milano (69 punti su Enterprise Sport & Service 56 e Studentesca CaRiRi 41) e le donne dell'ACSI Italia Atletica appaiate a 57 punti con la Bracco Atletica, terza la Studentesca CaRiRi (44).
Nei 100 metri il campione europeo under 23 Giovanni Galbieri (Atl.
Riccardi) si conferma in 10.79 controvento (-2.0) così come Giulia Pennella (ACSI Italia Atletica/Esercito) nei 100hs vinti in 13.49 (-2.4).
Nei 400 affermazione di Maria Benedicta Chigbolu (CaRiRi/Esercito) in 53.98 sulla matricola della 4x400 azzurra Ayomide Folorunso(CUS Parma/Fiamme Oro) 54.80.
Gare tattiche nei 1500 metri dove emerge comunque il talento della 16enne Marta Zenoni(Bergamo 1959 Creberg): il bronzo mondiale under 18 degli 800m cambia marcia al penultimo giro e se ne va al traguardo in 4:35.93.
Finale killer anche per l'argento europeo under 23 Mohad Abdikadar (CaRiRi/Aeronautica) che sul rettilineo finale rimonta e supera Yassine Rachik (Cento Torri Pavia), 3:48.36 a 3:49.25.
Epilogo simile nei 3000 siepi dove il campione italiano Jamel Chatbi(Atl.
Riccardi) la spunta in volata (8:36.51) sul keniano Hosea Kisorio (Virtus CR Lucca), 8:36.68.

Leggi tutto l'articolo