Soffia Vento

Quel giorno avevamo un appuntamento da un tipo che gestisce uno studio di registrazione, una specie di incontro investigativo su quello che avremmo potuto più o meno fare a livello più professionale.
Una volta entrati, chi troviamo nel gabbiotto delle registrazioni ad incidere una demo? Eleonora, la riccia di Non è la Rai! In quel momento capimmo molte cose, forse troppe...
Vai col Play ;) Soffia Vento (prod.: L.
Bernesi; testo: L.
Bernesi, F.
Maiorano) OGGI SOFFIA VENTO MASCHERINA, A VOLTO SCOPERTO COMPRENDO LA TUA ANIMA MESCHINA, OGGI SOFFIA VENTO MASCHERINA, SENZA RETROSCENA NON CAPISCO PERCHE' PARLI DELLA SCENA (x2) Va così amico, per chi mi incanta col suo studio, paiura d'attrezzatura te lo ingamo io l'inciucio, fenomeni col fader in mano, ma minchioni nel giudicar sto pezzo nano, se io lo vedo spesso come un panino ben farcito, come la nostra storia, sai non sono il tipo da cambiare il mio riflesso in quello che vuoi te, scimmiotta quest'energia con il tuo skit da hit parade! Cosa dici? I pezzi sono poco commerciali e non li puoi produrre perchè abbassano gli affari, tutti uguali, non cercano mai il cuore nei tuoi pezzi, ma solo caravaggi sporchi e avari, ladri della musica che vi fa mangiare, prepari un beat come una crostata con gli ingredienti giusti e poi lo vai a sfornare e aspetti chi lo va a comprare, ma chi cazzo te lo va a comprare?   OGGI SOFFIA VENTO MASCHERINA, A VOLTO SCOPERTO COMPRENDO LA TUA ANIMA MESCHINA, OGGI SOFFIA VENTO MASCHERINA, SENZA RETROSCENA NON CAPISCO PERCHE' PARLI DELLA SCENA (x2)   E c'ho provato amico, ma zero dialogo il risultato, se mi si chiede di smezzare quello che sei in percentuale, l'interno si rivolta alla tua ratio, la muffa si divora il nostro spazio e allora faccio razzia, abbandono la scia, ricordalo sta roba è solo mia, solo mia, e non c'è niente per niente, visto che finalmente qui dentro soffia vento! Parli della mia musica da vero intenditore, poi ascolti un brano e non capisci le parole, prove su prove per far cantare gente che non sa cantare, con tanti cori e ancora tanta strada da fare, per quel che mi riguarda continuo a fare rime su rime, scrivendo le mie storie acuminate come spine, tu compra pure il mixerone da 3000 canali per i tuoi effetti anali...
OGGI SOFFIA VENTO MASCHERINA, A VOLTO SCOPERTO COMPRENDO LA TUA ANIMA MESCHINA, OGGI SOFFIA VENTO MASCHERINA, SENZA RETROSCENA NON CAPISCO PERCHE' PARLI DELLA SCENA (x2)   Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Leggi tutto l'articolo