Sogno

Notte insonne Il tuo viso laminato da schegge di desiderio Tendo le mie labbra per assaporare il tuo corpo.
Resta il profumo e l'immagine del tuo fremere dei tuoi capezzoli turgidi ritti nel loro pretendere.
Notte insonne Attraversata dal ricordo delle tue labbra invitanti delle tue carezze peccaminose Inebriata dal suono del tuo infinito godere Notte insonne  Intrisa da un piacere unico i nostri corpi racchiusi in un solo amplesso in un unico sospiro.
By veleno   P.s.
nun me magno cchiùù e peperoni a cena                  

Leggi tutto l'articolo