Solitudine sul mare

Solitudine sul mare
 
 
 
 
Sullo scoglio nerastro a pelo d'acqua  un gabbiano s'accuccia dolcemente;  intorno è un mare stanco, appisolato.  Sfrega l'ali strusciandovi le zampe  e quindi a scatti gira il capo attorno  e il petto bianco par che gonfi al sole.  Poi mentre giunge un'onda lenta e paga  lento si rizza e accetta la carezza  in una solitudine irreale.  Così io pure sulla mia scogliera  quando mi provo a vivere qualcosa  che non è della vita d'ogni giorno  e lievemente mi riposo un'ora.
 
da "Riflessioni d'autunno"
 
 
Il motto dell'A.N.M.I.  :  Una volta marinaio......marinaio per sempre 

Leggi tutto l'articolo