Solo 7% donne maltrattate denuncia violenze

Solo il 7% delle donne che subisce violenza tra le pareti domestiche si rivolge ai servizi sanitari per denunciare i maltrattamenti subiti.
Il dato dell'Istat, che trova la Valle d'Aosta allineata alla percentuale nazionale, è emerso durante il convegno "La prevenzione della violenza contro le donne", organizzato dall'Unità sanitaria locale della Valle d'Aosta e in corso a La Salle.
"Il dato è sconfortante - commenta Stefania Riccardi, direttore generale dell'Usl regionale - e dimostra che le donne maltrattate hanno vergogna e timore di uscire allo scoperto e spesso non credono nelle soluzioni proposte dalle istituzioni".
Per Riccardi è necessaria una continua opera di sensibilizzazione "affinché il fenomeno non sia più tollerato, sottaciuto e minimizzato dalla comunità come ancora spesso avviene".
Il simposio ha inoltre evidenziato che la violenza sulle donne è praticata in tutte le aree geografiche del mondo senza distinzioni di categorie sociali e di contesti culturali.
Per arg...

Leggi tutto l'articolo