Solo lotta per il potere tra Di Maio e Salvini. Il voto anticipato potrebbe essere la via d’uscita.

In un contesto politico in cui prevalgono banalità ed arroganza, disinvoltura e incoerenza, attaccamento al potere e sua conservazione ad ogni costo, sono del tutto assenti una visione del futuro e una qualche strategia di crescita per l’Italia e il suo contributo per il rilancio dell’Europa.Non era difficile capirlo già dalla loro comparsa politica,bastava guardare che facce e come puoi dare fiducia ha due figure dl genere.
Il segretario generale dell’Ocse ha confermato che la nostra economia è in ristagno dal 2000 e che i provvedimenti Reddito di Cittadinanza e Quota Cento non porteranno giovamento alcuno. Anzi la situazione è addirittura destinata a peggiorare. Nella loro presunzione ed ignoranza i due vicepresidenti di palazzo Chigi si sono rifugiati nella solita formula “ingerenza inaccettabile” aggiungendo che i conti li sanno fare meglio loro e che il governo dà sempre la precedenza agli interessi degli italiani.
È Il solito ritornello propagandistico incapace del doveroso r...

Leggi tutto l'articolo