Solstizio. Un sogno. Osho. Tutino su Bosso. Traviata di Zeffirelli all'Arena. Concerto del CDS, Vino e amore

Post 928      Solstizio d’Estate.
Festa della Luce.
Fascino e Nostalgia delle feste pagane, da Stonehenge all’Alaska.1986: notte magica di San Giovanni, coi colleghi del Colloquio internazionale di Estetica “Dimensions du Merveilleux”,  attorno alla grande  quercia  nella campagna osloense.
Rievocazioni e riti magici  al sole di mezzanotte nel bosco in compagnia di elfi e troll e dell’Orso Valemone cavalcato dalla  principessa di cui è innamorato..*      Sogno.
Paese su un monte che guarda pianure ed orizzonti lontani fino al mare.
Sole e neve, tanta neve a terra.
Un mia giovane ex allieva volteggia nell’aria serena poi scende a danzare sulla neve a piedi nudi quasi avesse le ali, e canta.
E canta  e danza e danza e canta.
La rapisco sollevandola di peso e la reco al sole  fra suoi risolini e tentavi vani (finti?)  di divincolarsi dalla mia stretta.
Socialisti meditabondi ai margini di una via panoramica.
Sono tristi e pensosi delle loro sorti.
    Chiedo: che fine hanno fatto i comuni...

Leggi tutto l'articolo