Sono qui rinchiuso fra questo quattro mura con un destino già segnato fra poche ore sarò su una sedia elettrica che metterà fi

Sono qui rinchiuso fra questo quattro mura con un destino già segnato fra poche ore sarò su una sedia elettrica che metterà fine alla mia inutile esistenza.
Una sola cosa bella mi è capitata nella vita ed è stato l’averti incontrata.
Dal primo momento che ti vidi mi sembrasti come un angelo venuto dal cielo per indicarmi la retta via.
In quel istante ero già follemente innamorato di te.
Dopo poco tempo diventammo inseparabili.
Da quel momento la mia vita cambiò completamente.
Non ero più il ragazzo ribelle e violento di prima ma ero diventato dolce e sensibile.
E il merito era tutto tuo della tua dolcezza della tua voglia di vivere e di saper superare ogni avversità.
Avevi rubato il mio cuore ma a me non interessava riprendermelo perché senza di te sarei stato un uomo perso e privo di speranza capace soltanto di creare danni.
Il tutto mi sembrava troppo bello per essere vero e infatti non poteva continuare.
Un giorno, infatti, dovetti partire per un lungo viaggio di lavoro.
Non dimenti...

Leggi tutto l'articolo