Sony trasferisce impianto in Malesia

Secondo quanto riportato dalla stampa, Sony Corporation ha annunciato la chiusura del suo impianto ungherese di Gödöllo, a nord di Budapest  trasferendo, per incrementare la competitività, la produzione di lettori Blu-ray Disc™ e lettori DVD a Kuala Lumpur, in Malesia.
L'impianto di Sony Hungária Kft.
impiega circa 540 persone e dovrebbe cessare la sua operatività entro dicembre 2010.
Nel suo sito web globale, la Sony ha scritto che la motivazione dello spostamento dalla fabbrica magiara, creata nel 1996, fa parte della strategia decisa dall'azienda per migliorare la profittabilità generale e l'efficienza produttiva.

Leggi tutto l'articolo