Sopravvissuto ad un cancro al cervello, correrà la maratona

Jaxon Hindman si sta allenando per la sua prossima maratona, è un sopravvissuto, a cui è stato diagnosticato un cancro al cervello nel 2014
"Il dottore ha richiamato mia madre e quando è uscita 15 minuti dopo, stava solo piangendo", ha raccontato Hindman. “All'epoca non capivo davvero. Le sue parole esatte all'epoca erano "c'è qualcosa nella tua testa che non deve  essere lì". "
Jaxon ha subito 30 trattamenti con radiazioni e quattro trattamenti di chemioterapia prima di sconfiggere il cancro 6 mesi dopo.
Con un 5K e due mezze maratone, Jaxon ha ottenuto l'ok dal suo dottore per correre finalmente una maratona l'anno scorso.
Un sorriso si illumina in faccia, quando gli viene chiesto come ci si sente a tagliare il traguardo.
"Guardandolo, ni sono sentito grande", ha detto Hindman. “È così stimolante. Avevo tutta la mia famiglia accanto al traguardo con il mio striscione. "
A dicembre correrà la maratona.
"Questa è stata una delle cose più grandi per me capire quanto impatto ho sugli a...

Leggi tutto l'articolo