Sorpresa nella Mezza di New York: vince Tilahun, runner non ingaggiato

È stata la quattordicesima edizione dell'evento, che prevedeva un percorso point-to-point collinoso e impegnativo dal Prospect Park di Brooklyn al Central Park di Manhattan, terminando nello stesso punto della Maratona TCS di New York. Più di 25.000 corridori hanno gareggiato nella gara di 21,1 chilometri.
Belay Tilahun, un etiope di 23 anni che vive e si allena ad Addis Abeba, si è fatto strada attraverso i runner, superando Daniel Mesfun dell'Eritrea nel tratto finale in una fredda e soleggiata mattina. Le temperature erano appena al di sopra dello zero,   2C,  all'inizio della gara, con gli americani Paul Chelimo e Parker Stinson che facevano brevi tentativi di controllare il ritmo nelle prime due miglia e tre chilometri.
A 15-Km. Mesfun (43:49) conduceva con un vantaggio di oltre 20 secondi e sembrava già sulla  strada verso una vittoria confortevole. Ma oltre le miglia finali a Central Park, all'improvviso è apparso Tilahun,  con Mesfun che si sprgneva.  Il vantaggio di Mesfun è...

Leggi tutto l'articolo