Sospesa per doping la maratoneta francese argento agli europei di Berlino

PARIGI (AP) - La medaglia d'argento della maratona europea di Berlino 2018 Clemence Calvin è stata provvisoriamente sospesa dall'agenzia anti-doping francese oggi mercoledì per presunto ostruzionismo durante  un test antidoping il mese scorso in Marocco.
Calvin nega ogni illecito e afferma di essere stata brutalizzata dagli addetti al  test che fingevano di essere agenti di polizia nella città di Marrakech il 27 marzo.
Calvin, dopo l'episodio, ha intentato una causa in Marocco contro i tester per violenze e minacce.
L'agenzia antidoping francese (AFLD) non ha risposto immediatamente a un messaggio di The Associated Press in cerca di commenti
Calvin era in Marocco con suo marito - l'atleta Samir Dahmani - per allenarsi per la Maratona di Parigi di domenica prossima.  I suoi avvocati hanno detto che chiederanno al Consiglio di Stato - il più alto tribunale amministrativo francese - una decisione urgente per  revocare il divieto.
"Sono 12 anni che sono  un' atleta di alto livello", ha d...

Leggi tutto l'articolo