Spaccata in profumeria, rubano ...

Edizione Treviso Sabato 31 Maggio 2008 Spaccata in profumeria, rubano ...
Spaccata in profumeria, rubano profumi per migliaia di euro.
Sull'episodio, avvenuto ieri notte in via Franchetti a Preganziol, stanno indagando i carabinieri.
È l'ennesimo furto ad opera della banda del tombino.
I malviventi sono entrati in azione ieri notte questa volta a San Trovaso di Preganziol nella profumeria-estetica di via Franchetti, 44.
"Attrezzati" del solito tombino hanno mandato in frantumi la vetrata del negozio e in pochissimi secondi hanno fatto il pieno di articoli di profumeria delle migliori marche, creme griffate e cosmetici.
Il botto fortissimo ha risvegliato l'intero quartiere.
I residenti che si sono affacciati alla finestra, pensando a un incidente, hanno avuto solo il tempo di vedere un'auto di grossa cilindrata sgommare e fuggire.
A bordo diverse persone, forse quattro.
Sul posto immediatamente i carabinieri e la vigilanza privata , ma ormai il blitz era terminato.
Il colpo sarebbe durato infatti pochissimi minuti, come solitamente capita in questo tipo di furti.
Una persona fa da palo, altre due fanno razzia all'interno e la quarta resta al volante.
Poi dopo al massimo un paio di minuti la fuga.
Pochissimi minuti che però sono bastati ai malviventi per racimolare un bottino che, grazie a centinaia di profumi griffati, supererebbe i dieci mila euro.
Per i titolari, che hanno iniziato l'attività da pochi mesi, la brutta sorpresa.
«Non vogliamo parlare, siamo a pezzi.
Abbiamo rilevato la Profumeria Katia da poco», ha spiegato la proprietaria, ancora sotto choc per quanto accaduto.
È da poco che ha rilevato la profumeria e da quanto si è appreso questo è il primo furto che ha subito.
Oltre al danno della merce rubata poi ha dovuto fare i conti con il danno della vetrata in frantumi e il disagio di restare a presidiare il negozio fino alla completa sostituzione avvenuta nella giornata di ieri.

Leggi tutto l'articolo