Spacciatore "esiliato" torna e compie una rapina

Cronaca
03 febbraio 2018 14:02
Spacciatore "esiliato" torna e compie una rapina

Mantova - Hanno messo Ko con un pugno la guardia giurata che cercava di bloccarli, ma quando hanno guadagnato l’uscita c’erano già poliziotti e carabinieri ad aspettarli. Inutile gettare la refurtiva sotto una delle auto in sosta. I due ladri sono stati bloccati e arrestati per rapina impropria. È successo mercoledì 31 gennaio, verso le ore 23.45, al supermercato Carreforur di piazza Cavallotti. In manette sono finiti due marocchini, e vista la zona in cui è successo il tutto sarebbe quasi una non-notizia se non fosse che uno dei due malviventi era stato arrestato lo scorso 7 gennaio a pochi metri di distanza mentre spacciava cocaina comodamente seduto al tavolino esterno di un bar dove riceveva i suoi clienti. A.H., 28enne marocchino (il suo complice per la rapina impropria dell’altro ieri è E.A.S.E, 23enne marocchino) era stato giudicato per direttissima e condannato a un anno e otto mesi, pena non ...

Leggi tutto l'articolo