Spagna, 67 kg di coca nascosti abilmente in ananas dal Costa Rica

Roma, (askanews) - Sessantasette chili di cocaina nascosti in una partita di ananas del Costa Rica.
Li ha scoperti la polizia spagnola nel principale mercato ortofrutticolo di Madrid.
La frutta, all'apparenza perfetta, era stata svuotata e riempita con cilindri compatti di coca del peso tra gli 800 grammi e un chilo, poi ricoperti di una cera o di una paraffina giallastra che serviva a camuffare l'odore della droga.
Sette persone sono state arrestate: tre a Madrid e quattro a Barcellona.
Il carico di ananas proveniente dal Costa Rica era arrivato a Setubal, in Portogallo, poi trasportato via terra a Madrid.
I trafficanti usano spesso metodi fantasiosi per introdurre la droga in Spagna, porta d'ingresso in Europa della cocaina sudamericana.
Negli ultimi anni la polizia l'ha trovata in protesi mammarie, parrucche, sedie a rotelle, gessi per gambe rotte e batterie di pentole da decine di pezzi.

Leggi tutto l'articolo