Spezzare le pillole è pericoloso, ecco cosa può succedere.

Certe pillole, sono molto grandi e difficili da digerire o degludire, sono in molti che fanno la pratica di dividere, polverizzare, o addirittura mescolare negli alimenti pillole o farmaci, soprattutto persone anziane.

Ma la pratica è dannosa, perchè anche con un taglia pillole, la pillola non viene mai divisa in parti uguali, si può alterare la dose del medicinale che bisogna assumere, quindi non fa effetto e non da l'efficacia terapeutica, oppure al contrario può aumentare le dosi della medicina che bisogna assumere con rischi di effetti collaterali.
Lo dicono gli esperti della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria (Sigg), riuniti a Napoli per il 62ø Congresso Nazionale dal 29 novembre al 2 dicembre, e mettono in guardia da tale pratica che consigliano i medici di frantumare le pillole per assumerle più facilmente, oppure per aggiustare le dosi della terapia.
Quattro anziani su dieci alterano i farmaci, li frantumano e li camuffano ai cibi, ma la pratica potrebbe essere p...

Leggi tutto l'articolo