Spirit: la verità

Quello che segue non è stato scritto da me, ma da un genio della scrittura............ però la differenza con i miei post passati non è poi così evidente, no? SCENA: il suolo di Marte. Un paesaggio desolato di pietre e
sabbia rossa, senza ombra di vita: sembra che sia passata
l'atomica o il ministro Urbani. Il veicolo spaziale Spirit arranca
sulle sei rotelline, puntando qua e là la telecamera. I pannelli
solari sono tutti impolverati, e qualcuno c'ha scritto sopra
"Lavami idiota". Alla Control Room della Nasa stanno analizzando
la scritta come possibile indizio di vita intelligente.
Ed ecco che, improvvisamente, dalle dune sbuca una creatura.
È una specie di scimmia rossiccia e spelacchiata, con nove
braccia e grandi occhi amaranto, un solo capello sul cranio,
avviluppato in crocchia. A prima vista, un incrocio tra un lemure,
un calamaro e Schifani. La Control Room applaude emozionata,
tremila computer fibrillano: è stato avvistato il primo marziano.
Questa è la fedele ...

Leggi tutto l'articolo