Spoiler: "Il cast di Once Upon a Time ci parla del finale di metà stagione"

Visto che Once Upon a Time della ABC corre verso il suo finale invernale, i diversi temi fantastici si uniranno, perché Biancaneve e sua figlia Emma cercheranno di tornare a Storybrooke e impediranno agli ignobili Cora e Uncino di seguirli.
Ancora, c’è il piccolo problema del Principe Azzurro che è intrappolato all’interno del sortilegio del sonno, mentre si scoprono gli strati più profondi dei caratteri di Regina e di Gold.C’era un solo posto, dove ottenere le risposte non-spoiler circa dove l’episodio di questa domenica porterà la situazione, quindi il nostro Jim Halterman si è avventurato a Storybrooke (a.k.a.
Vancouver, dove viene filmato il programma) prendendo parte a un viaggio, sponsorizzato dalla ABC, per parlare con i membri del cast.Gli spettatori regolari sanno già che questa stagione si è divisa tra le ambientazioni del Mondo delle Favole e Storybrooke, perché Biancaneve e Emma sono state intrappolate nel Mondo delle Favole e stanno cercando disperatamente da allora di tornare a casa.
Nonostante ciò sia stato fisicamente ed emotivamente stimolante, la Goodwin ha ammesso che c’è stato un lato positivo relativamente al fatto che madre e figlia sono state insieme in questa ricerca.“Non vedevo l’ora che si girassero queste scene madre/figlia” ha detto enfaticamente.
“E non sono state affatto come me le aspettavo, perché non sapevo che saremmo state catapultate nel Mondo delle Favole e che il nostro legame sarebbe stato il risultato del dover affrontare degli ostacoli magici.”L’esperienza ha dato al personaggio della Goodwin anche la possibilità di entrare nel ruolo di madre.
“Queste due donne imparano molto di loro stesse e contemporaneamente dell’una rispetto all’altra e l’istinto in stile Mamma Orso di Mary Margaret/Biancaneve prende spesso il sopravvento...
uccide un orco per difendere la vita di sua figlia, cose del genere.
Quindi loro fanno dei veloci passi in avanti in tale direzione e legano ad alta velocità, il che penso sia davvero meraviglioso, per come hanno raccontato la storia.”Nonostante anche la Morrison sia stata felice di quest’aspetto della storia, ci sono stati altri elementi del Mondo delle Favole che lei personalmente è stata felice di lasciarsi alle spalle.
“Ero elettrizzata all’idea di non dover più portare con me in giro una bussola gigante e pesante” ha detto, ridendo.
“Ho fatto sbattere la bussola che avevo in mano contro i tronchi e ho combattuto con il coltello e con la spada, ho ricevuto degli abbracci e ho scalato una pianta [...]

Leggi tutto l'articolo