Spoiler: Michael McMillian parla di cosa dobbiamo aspettarci da True Blood

 - Roman è davvero morto?Michael McMillian: Pensi che lui sia davvero morto?- Steve Newlin affascina tutti in questa stagione, come il portavoce dell'Authority.
Come ti sei approcciato al tuo personaggio questa volta?Michael McMillian: La domanda se Steve avrebbe provato disgusto di sé vampiro, era in prima linea nella mia mente.
Se fosse tornato come un vampiro, sarebbe stato più interessante interpretarlo come qualcuno a cui dare pieni poteri.
Sono contento che lo show sta andando in questa direzione.
Steve è sempre stato attratto dal potere, ed è un completo narcisista.
Per quanto la sua vita personale sta cadendo a pezzi, credo che sia molto bravo nel suo lavoro.
E' veramente bravo a convincere la gente ad ascoltare ed a farsi seguire. - C'è un altro traditore in mezzo all'Authority.
La gente parla di Salome.Michael McMillian: Se fossi uno scommettitore, scommetterie i miei soldi su Salomè.
Qualcuno sta aiutando Nora.
Qualcuno ha messo fuori uso l'istake di Russell.- Qualcuno ha teorizzato che Nan sia la maker di Steve.
Qualche commento?Michael McMillian: Si tratta di una buona teoria, ma vorrei suggerire che sarebbe più interessante se il maker fosse qualcuno ancora con noi. - Per quanto tempo pensi "True Blood" sarà in giro?Michael McMillian: Sono stato sorpreso di vedere dove sta andando la stagione.
Penso che quello che gli autori stanno facendo è un grande cambio di giochi.
Si stanno preparando per l'atto finale della serie - che si tratta di più di una stagione, o di altre due stagioni o più di tre stagioni ..
io penso che dopo che  spettatori finiranno questa stagione, ci dirigeremo in una nuova e coraggiosa direzione.
Ho firmato per più di quattro stagioni.- Cosa ci puoi dirci circa il resto della stagione?Michael McMillian: La seconda metà della stagione sarà davvero divertente.
La prima metà era destinata a fuorviare intenzionalmente.Cosa ne pensate?Fonte 

Leggi tutto l'articolo