Sport Rugby: Italia-Francia 22-21...grande vittoria!!!

Incredibile ma vero....la nazionale italiana di rugby ce l'ha fatta ed ha vinto la sua prima partita in questa edizione del "Sei Nazioni", e lo ha fatto oggi contro la Francia.
Sotto per 8 a 6 nel primo tempo è riuscita con tenacia e caparbietà a lottare e rimontare nel secondo tempo fino a vincere per 22 a 21.Quando nessuno più lo credeva possibile, qualcosa si è smosso nell'Italrugby.
Un che di indefinibile, tra orgoglio e tenacia che ha mosso una squadra ordinata, determinata e che ha sancito la superiorità sulla Francia, supponente quanto indubbiamente favorita.
Invece l'impresa è riuscita sfatando statistica, storia e arroganza.
Quella che più ha leso la Francia allo stadio Flaminio nella seconda metà del match.
Le lacrime, manifestazione dell'emozione di una squadra criticata e discussa fin dal principio del torneo sono più che giustificate.Mallet:"E' il mio momento più bello da ct dell'Italia: un successo contro una squadra come la Francia è un risultato fantastico, incredibile, ancor più bello perché ottenuto davanti ai nostri tifosi - ha spiegato Mallett - Certo, loro noi non hanno giocato la loro miglior partita ma noi abbiamo fatto benissimo, soprattutto nel secondo tempo.
Adesso andiamo in Scozia per ripeterci, cercando di migliorare alcune cose come il lavoro della mischia".
Castrogiovanni:"E' un giorno storico per l'italia abbiamo dimostrato che a volte avere un grande cuore può compensare il fatto di avere meno doti tecniche rispetto ai francesi - il commento di Andrea Masi, eletto "Man of the match" - Il mio ruolo? Non importa: basta essere utili alla causa""E' fantastico vincere così: abbiamo vinto per la prima volta nel Sei Nazioni contro la Francia, dimostrando di saper restare uniti contro le critiche che avevamo ricevuto negli ultimi tempi.
Abbiamo fatto un bel regalo all'Italia per i suoi 150 anni" Fonte: Virgilio Sport

Leggi tutto l'articolo