Staff radio Perugia, no notizie Antonio

(ANSA) – PERUGIA, 12 DIC – “Ancora non sappiamo nemmeno noi come sta veramente.
Non possiamo confermare alcuna notizia sulla sua salute attuale.
La collega che era con lui e ha visto sparare è ancora sotto shock”: a parlare con l’ANSA di Antonio Megalizzi, il trentino di 29 anni gravemente ferito nell’attentato di Strasburgo, è lo staff di Radiophonica, la radio universitaria perugina che fino al 2017 coordinava il progetto Europhonica per il quale si trovava nella città francese per seguire le sedute del Parlamento europeo.
Un progetto, Europhonica, nato da un’idea di Radiophonica, la radio dell’Università degli studi di Perugia, e che fa parte di RadUni, l’associazione operatori radiofonici universitari nata nel 2006 con l’intento di aggregare quanti seguano con interesse il fenomeno dei media universitari.
(ANSA).