Stalker invia 159mila messaggi all'uomo che l'ha respinta: «Preparerò il sushi con i tuoi reni»

Una donna di 31 anni è accusata di aver inviato 159.000 messaggi di testo a un uomo dopo essere stata respinta.
La stalker è Jacquelyn Ades, che non si è limitata i inviare messaggi al suo amore mancato, ma ha anche fatto irruzione in casa sua e ha usato il suo bagno per fargli dispetto, oltre ad essersi presentata sul suo posto di lavoro spacciandosi per la moglie.
La polizia l'ha arrestata a Phoenix lo scorso maggio quando l'ha trovata a casa sua e in seguito ha scoperto un coltello da macellaio nascosto nella sua auto.
Inizialmente, Jacquelyn Ades, dalla Florida, aveva inviato alla vittima 65.000 messaggi in dieci mesi, ma il numero è salito ad almeno 159.000 dopo ulteriori controlli da parte della Repubblica dell'Arizona .
I messaggi avevano toni minacciosi: "Non cercare mai di lasciarmi... ti ucciderò... Non voglio diventare un'assassina", si legge in un sms, "Preparerò il sushi con i tuoi reni e userò le ossa delle tue mani come bacchette".
L'estetista Ades avrebbe iniziato a p...

Leggi tutto l'articolo