Star Trek: grave malore per Nichelle Nichols

Momenti di paura per l'attrice Nichelle Nichols (82 anni), famosa per aver interpretato il tenente Uhura nella serie classica di Star Trek.
L'attrice è stata ricoverata d'urgenza in seguito ad un ictus.
La Tac ha dato esito negativo.
Attraverso la pagina Facebook dell'attrice, lo staff ha tenuto aggiornati i fan sulle sue condizioni: "L'altra sera mentre era nella sua casa di Los Angeles, Nichelle Nichols è stata colpita da un ictus.
Stanno facendo gli esami per detereminare la gravità della situazione".
Per fortuna la Nichols non ha subito danni irreversibili, anche se le capacità motorie al momento sono compromesse nella parte destra del corpo.
"Nichelle Nichols si è sottoposta ad una tac e alla risonanza magnetica.
La tac ha dato esito negativo e stiamo aspettando i risultati della risonanza - si legge su Facebook - Al momento è sveglia, mangia, è di buon umore ed è capace di sostenere una conversazione.
Il lato destro ha perso in parte mobilità, ma non ci sono segni di paralisi.
Apprezziamo di cuore tutto l'amore e il supporto che i fan ci stanno dimostrando in questo momento".
L'attrice ottenne anche il plauso personale da parte di Martin Luther King, il quale si dichiarò suo fan e la convinse a non abbandonare la serie dopo la prima stagione.
Nonostante infatti ella preferisse dedicarsi al teatro e in particolare ai musical., King la fece riflettere circa l'importanza, per la collettività americana, di vedere una donna nera in un ruolo attoriale di primo piano a fianco di colleghi bianchi e maschi, e per giunta su una tolda di comando.

Leggi tutto l'articolo