Star Wars: Il risveglio della Forza. Al box office mondiale si appresta a racimolare 2 miliardi di dollari

Alessandra Bormio per RED||Carpet A contribuire massicciamente al successo del film sono stati gli spettatori statunitensi, britannici e tedeschi, e attualmente stanno facendo la loro parte quelli cinesi.
Il settimo film della saga di Star Wars sta per stabilire un nuovo record d'incassi.
Infatti, al box office mondiale si appresta a racimolare 2 miliardi di dollari, occupando il terzo posto nella classifica che tiene il conto dei biglietti venduti nella storia del cinema.
Se Avatar è primo con 2.78 miliardi di dollari, Titanic è secondo con 2.19 miliardi di dollari, entrambi diretti da James Cameron.
Il terzo posto interessa proprio Star Wars: Il risveglio della Forza di J.J.
Abrams, che dopo quasi sette settimane di programmazione sta per raggiungere i 2 miliardi di dollari incassati complessivamente.
Se negli USA sono stati venduti biglietti per un valore di 895.4 milioni di dollari, in Europa il maggiore contributo è giunto dagli spettatori del Regno Unito, con l'equivalente di 176.4 milioni di dollari, e della Germania, con guadagni locali corrispondenti a 106.1 milioni di dollari.
In merito alla Cina, dove il film è uscito più recentemente, al momento gli incassi ammontano all'equivalente di 121.1 milioni di dollari.
© RED||Carpet, 2015 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo