Stefano, 7° Chakra e Corona.

Martirio di Santo Stefano, dipinto di Pietro da Cortona (1660, attualmente conservato all'Ermitage).
Il nome ha origine greca, da Stephanos, poi latinizzato in Stephanus e significa "corona" e pertanto per associazione "incoronato". La corona, in età precristiana, era intesa come simbolo della vittoria mentre in seguito venne associata alla corona del martirio di Santo Stefano.
Il termine "chakra" deriva dal sanscrito e significa ruota o cerchio di luce. Analogamente agli organi, i chakra sono importanti centri energetici del nostro sistema e fungono da punti nodali per il collegamento di corpo, spirito e anima.
Hanno l’aspetto di un doppio vortice a forma di imbuto: un vortice è dotato di un’apertura anteriore e l’altro di una posteriore. Qualsiasi genere di energia viene trasportata attraverso sottili canali energetici che collegano fra loro i singoli chakra. Se anche uno solo di questi centri energetici è bloccato, tutto il flusso dell’energia può essere ostacolato.
I chakra s...

Leggi tutto l'articolo