Stefano Zardi in arte Den Harrow: «Per un reality massacrato per anni. Il personaggio mi ha tolto molto»

“Se tornassi indietro non farei più Den Harrow perché mi ha tolto più di quello che mi ha dato”, a parlare Stefano Zardi, in arte Den Harrow. Stefano è stato un cantante di successo negli anni ’80 ma la fama ha avuto il suo prezzo. Poi ha cercato il rilancio con l’Isola dei Famosi dove un pianto ormai passato alla storia della tv l’ha marchiato per molto tempo.

La fama l’ha esposto: “Mi ha tolto tutta la mia gioventù – ha raccontato in un’intervista a “Radio Cusano Campus” - perché mentre gli altri andavano a ballare, io prendevo 4 aerei al giorno, ero guardato a vista in hotel, ho girato il mondo ma non mi ricordo niente delle città che ho girato a parte gli hotel. Inoltre quando sei popolare la gente ti invidia e ti cita, se non fossi stato Den Harrow nessuna delle mie mogli sarebbe andata in tv a inventarsi che io la picchiavo”.
L’inconveniente poi all’Isola dei Famosi in un’edizione targata Simona Ventura sulle rete Rai dove è scoppiato in lacrime per un cestino “rubato” chiede...

Leggi tutto l'articolo