Storia della Macchina di Anticitera – Quadranti

 Il grande interesse che questo dispositivo ha suscitato nell'ambiente scientifico non è privo di argomenti.L'analisi del funzionamento della Macchina di Anticitera ha evidenziato che si tratta di un vero e proprio computer analogico dedicato a calcoli astronomici ben definiti: posizione del sole e relative eclissi, posizione, fase lunare, relative eclissi; posizione dei cinque pianeti noti in epoca ellenistica (Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno). Entrambe le parti frontale e posteriore, protetta da un coperchio rimovibile, della Macchina di Anticitera, contengono informazioni: Il pannello frontale è diviso in tre sezioni, contiene; una centrale, con la posizione dei pianeti sullo zodiaco e il calendario egizio; due, superiore e inferiore, rappresentanti un calendario astrometereologico; Il pannello posteriore è diviso in due quadranti: quadrante superiore che rappresenta tre diversi cicli in mesi lunari, metonico, dei giochi Olimpici, callippico; quadrante inferiore, con al...

Leggi tutto l'articolo