Storia di Novara

La storia di Novara
Translate in English
Durante il periodo romano, Novara fu naturalmente una città pagana legata a divinità dell’Olimpo greco che erano ereditariamente passate al culto romano.  Nei secoli successivi al dominio romano, la storia di Novara si fa buia e offuscata sino al 569 d.C., con l’occupazione dei Longobardi che si stabilirono nella città, unendosi alla popolazione indigena. La dominazione longobarda fu molto significativa da un punto di vista religioso. Infatti, proprio in questo periodo, la popolazione novarese abbandonò il culto olimpico greco-romano per abbracciare il cristianesimo, divulgato secondo la tradizione da san Gaudenzio, primo vescovo della città.
In età medioevale, dopo le violente lotte con Enrico V che, assalita Novara nel 1110, ne distrusse le mura, il potere vescovile predominante venne subordinato al nuovo ordinamento comunale. Nella prima metà del XII secolo, a Novara si costituirono due fazioni ben distinte: quella "sanguinea", di tendenza gu...

Leggi tutto l'articolo