Storie di studenti in limba sarda, un concorso di Andala Noa

àndala noa BORUTTA.
L'associazione culturale Àndala Noa, nell'ambito del progetto “Su sardu, limba de totus limba pro totus” finanziato dall'assessorato regionale alla cultura, promuove il concorso “Una die in iscola… istòrias de istudentes” con il fine di far raccontare ai ragazzi delle ultime tre classi delle scuole primarie sarde il mondo della scuola.
Il racconto, a scelta tra diversi temi (la vita a scuola, gli insegnanti, i bidelli, la ricreazione) potrà essere presentato singolarmente o in gruppi, in lingua sardo comprese le varianti alloglotte (algherese, tabarchino, sassarese e gallurese) e, scritto a mano, non dovrà superare le quattro pagine (in fogli A4).
Sul sito www.andalaformazione.it è possibile scaricare il bando e la scheda di partecipazione che, insieme al racconto dovranno essere inviate all'associazione (via Padre Lanzani 4, Borutta) entro il 31 marzo prossimo.
Per maggiori informazioni è possibile chiamare la segreteria al numero 3772593179 dal martedì al venerdì dalle 12 alle 13 e dalle 15 alle 16.(m.p.) http://lanuovasardegna.gelocal.it/sassari/cronaca/2014/01/23/news/storie-di-studenti-in-limba-un-concorso-di-andala-noa-1.8527133

Leggi tutto l'articolo