Storie piccine per lettori piccini

Questo post è scritto e pensato per le mamme: per chi lo è già, per chi lo è da poco, per chi lo sarà presto, per chi come me, spera di diventarlo. La mamma si sa, è una Mary Poppins reale, tuttofare. Tra i tanti ruoli che ricopre, la mamma è anche una cantastorie che con voce rassicurante, legge, racconta, ci catapulta nel magico mondo dei libri.
La lettura a voce alta di un libro è un momento intimo, magico, un ricordo indelebile per i bambini: quanti di noi ricordano ancora i personaggi delle favole o i protagonisti di quella filastrocca che tanto ci calmava prima del momento della nanna?
Mamme leggete con i vostri bambini, sognate insieme a loro: raccontate del topolino dei denti da latte, della magica slitta di Babbo Natale, sperate insieme di non ricevere il carbone il giorno dell'Epifania, di non avere mai il naso lungo come Pinocchio perché le bugie non si dicono e la verità, anche se triste, deve regnare sempre.
Raccontate queste tre storie piccine, raccolte in un breviario...

Leggi tutto l'articolo